© Simone Cerio | All Rights Reserved.


Secondo fonti UNHCR dall'11 Aprile al 25 Novembre 2015 gli arrivi di migranti in Sicilia sono stati 84.659 ( 542,6 al giorno), di cui 218 morti accertati (1,4 al giorno) e 479 dispersi (3,07 al giorno). Con gli sbarchi del 2015 c'e' stato anche un forte aumento di patologie psichiatriche, come stress post traumatico, depressione, sindrome da abbandono, smarrimento identitario, deliri psicotici e disturbi di personalita'.

La 'ndrangheta oggi e' considerata l'organizzazione mafiosa per eccellenza, l'unica che come una 'ndrina, una treccia (il nome deriva proprio dal dialetto calabrese), si insinua sempre piu' in profondita', dal Nord d'Italia fino all'estremo Sud e' lei che comanda ormai quasi tutti i settori nazionali, dalle gare di appalto per l'ultimo Expo, fino ai traffici di droga e armi internazionali, traendo origine e forza dai propri ed indissolubili legami famigliari, scudi inaccessibili al fenomeno del pentitismo. Grazie a "Crimine", l'indagine antimafia piu' importante dell'ultimo decennio, dopo il Maxiprocesso contro Cosa Nostra, si e' portata alla luce la vera natura mafiosa calabrese. Anche se il Sud vive un vero e proprio dramma sociale moderno, in Calabria il popolo non ha mai smesso di combattere.