© Simone Cerio | All Rights Reserved.

Il luogo comune e l'ignoranza mostrano un disabile come un essere incapace di gestire il proprio corpo, e di conseguenza impossibilitato nel tessere rapporti sociali completi. Questa ghettizzazione sessuale non permette uno sviluppo normale e consapevole del proprio io ed un approccio corretto nei confronti dell'universo femminile o maschile che sia. Le pulsioni sessuali costantemente represse e impedite nella loro manifestazione, sia autonoma che relazionale, si risolvono in un costante stress psichico che affligge non poco l'esistenza di chi non possiede autonomia nell'uso del proprio corpo.
In Europa, a meta' degli anni '90, in Olanda, Germania e Svizzera, viene alla luce la figura dell' "assistente sessuale", ovvero una persona formata professionalmente nell'approccio a problemi di natura sessuale con persone diversamente abili.

year:2015 | duration:04.48"





Tommy, the 22-years-old suffering from Hyperphenylalaninemia, is the protagonist of this video and official ambassador of the #ICareAboutRare campaign, developed by the Italian biopharmaceutical company Dompe' under the patronage of the Italian Federation for Rare Diseases, UNIAMO F.I.M.R. Onlus, on the occasion of the World Rare Disease Day. Tommy tells the story of his life, not only as a man suffering from a rare disease, but as a human being carrying out a mission far in the world.

year:2015 | duration:06.31"





Il 2014 segnera' il ritiro definitivo delle truppe americane dall'Afghanistan dopo 12 anni di guerra.
Nel frattempo l'O.N.G. Emergency ha avviato un percorso con le universita' italiane che prevede la possibilita' di terminare una specializzazione di medicina d'urgenza e chirurgia generale in un ospedale gestito dall'organizzazione stessa.
Mentre inizia il piano di ritiro dall'Afghanistan, c'e' chi si prepara a raggiungerlo.
Davide Luppi e' il primo specializzando italiano in chirurgia generale ad andare in un ospedale di guerra per terminare il proprio percorso di studi. Un viaggio di 6 mesi, da Modena a Kabul, per compiere un destino professionale difficile da attuare in Italia. Un percorso di vita verso una terra lacerata da troppi anni di guerra.

year:2015 | duration:06.42"





Ecce Homo e' un ibrido multimediale a meta' tra il cortometraggio dal carattere pubblicitario ed il visual story-telling. Una sperimentazione linguistica sul tema dell'emarginazione collettiva. Le citta' cambiano volto, l'intercomunita' e' il futuro del tessuto sociale. Con questo prospetto l'antropologia sociale inizia a studiare il rapporto tra le diversita' dei substrati culturali, perche' le moderne migrazioni e l'aumento delle crisi internazionali partecipano a questo mutamento. Sono state scelte 4 tematiche specifiche (il rifugio politico, l'immigrazione, le nuove poverta', l'Aids) per fornire una chiave diversa di valutazione delle problematiche sociali moderne.

year:2015 | duration:04.18"